L’assenza di educazione e l’allontanamento dalla cultura

Spesso ho l’impressione di essere nato un paio di secoli fa e di essere alieno alla modernità di oggi.
La mia famiglia mi ha trasmesso valori e tradizioni molto radicate e sentite, educazione e amore per la cultura.
Fin da ragazzo non comprendevo perché molti miei coetanei dovessero uscire certe sere solo perché tutti gli altri lo facevano.
Se avevo altro da fare, facevo altro. Quasi sempre lo facevo. Spesso era leggere o scrivere, attività aliene a molti miei amici.
Non ho nemmeno mai trovato utile bere alcolici o trascorrere ore nel cuore della notte comportandomi come una scimmia, fino a crollare, per svegliarmi nel pomeriggio del giorno seguente.
Inoltre l’ho sempre considerata una perdita di tempo prezioso, ma quello strano sono io, non preoccupatevi.
Non comprendo nemmeno perché con il falso pretesto della libertà siano state sdoganate volgarità di ogni tipo, servite con ogni mezzo ed a qualunque orario.
Non credo siano necessarie e ritengo che non facciano un granché bene alla società. Se anni fa certe situazioni erano rare e per questo considerate tabù, oggi sono la quotidianità che raggiunge individui sempre più giovani.
Mi è impossibile ascoltare i discorsi privi di intelletto di tanti adolescenti, che sembrano dover ostentare a tutti i costi le loro libidinose pulsioni, anziché alzare il naso dal cellulare e osservare un portico tardo cinquecentesco, magari evitando di imbrattarlo con lo spray.
Questa epoca non mi appartiene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...