Orbs, fantasmi e spettri o pulviscolo e polvere?

orbs

Spesso sento parlare di Orbs, quelle piccole sfere, simili a globi luminosi, che compaiono in certe fotografie.
C’è che in essi vede la manifestazione di una qualche energia legata al misterioso mondo dei fantasmi, c’è che sostiene si tratti solo di luce riflessa dal pulviscolo.

Proprio partendo da questa ultima convinzione, non mi sono mai interessato molto al fenomeno. Scattando centinaia di fotografie in ambienti sotterranei (quindi bui e polverosi) è naturale che il flash della macchina fotografica venga riflesso dalla polvere sollevata dal nostro passaggio.

Per me avere fotografie piene di Orbs è piuttosto naturale, solo che le reputo “rovinate” da scatti frettolosi e non come imperiture testimonianze della presenza di ectoplasmatici resudi di viventi deceduti.

Eppure vedo scrivere quotidianamente fiumi di parole, blog, forum, social network di appassionati di fantasmi che si convincono si tratti proprio di spettri e di fantasmi.
Sebbene non si tratti del mio interesse primario, ho voluto approfondire l’argomento con queste persone, esperte e non, che pullulano in rete.

Come per ogni cosa esistono gli estremisti capaci di negare l’evidenza delle cose con una serenità che rasenta l’apatia, ed altri più moderati che sono disposti ad accettare che “alcune” foto mostrano solo la polvere, mentre altre sono “sicuramente” vere.

Nessuno però mi ha fornito una spiegazione scientificamente attendibile, ne è stato in grado di spiegarmi perché alcuni scatti erano reputati falsi e perché altri invece erano considerati autentici e quali differenze ci fossero.

Si tratta di puro empirismo e lo dimostrano anche le stesse foto, sottoposte agli esperti, a volte passate per autentiche, altre volte per chiari fake.

Ecco quindi che abbiamo sottoposto una foto in cui l’anomalia è evidente e, a nostro avviso, differente dai soliti Orbs. Si tratta dell’unica immagine presente nel nostro archivio con una sfera così nitida e diversa dalle altre.

L’immagine originale è stata messa a disposizione di una decina di gruppi specializzati nello studio dei fantasmi, ai quali è stata richiesta una perizia.

Non potendo fare i nomi dei vari ghost hunters che si sono cimentati in queste analisi, possiamo dire che:

Per 8 gruppi “non c’è dubbio che sia un orb autentico”
Per 1 gruppo la risposta è stata: “mai visto niente di simile prima”
Per 1 gruppo “il disco luminoso compare nell’ambiente, ma non ne conosciamo l’origine”

In seguito alle perizie sulle fotografie, dopo aver ascoltato i parerei di tutti, ho rivelato l’origine dell’arcano.
Ovviamente l’immagine è originale e non è stata in alcun modo alterata.

La sfera luminosa molto particolare, appare per un difetto della macchina fotografica, una Sony DSC-V1, che proietta il raggio del sensore utilizzato per la messa a fuoco automatica.
Questo poi tarda a spegnersi e rimane immortalato nell’immagine, nonché reso più visibile ancora dal flash stesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...