Luigi Bavagnoli parla ai più giovani: molti bambini affascinati dal Teses

Complice la popolarità data dai servizi girati con Mistero, l’attività esplorativa dell’ass. Teses ha raggiunto anche i più piccoli.

Attraverso la televisione, ma anche tramite internet e Facebook in particoalre, anche ragazzini dai 10 anni in su seguono le imprese esplorative di Luigi Bavagnoli e della sua banda.

Alcuni chiedono di partecipare a qualche lezione in classe, magari spiegando proprio storia, altri vorrebbero che Luigi parlasse anche di matematica o geografia.

Ma, in fondo, a molti solletica l’idea di partecipare alle avventure del Teses. Per questa ragione, Luigi Bavagnoli, fondatore e presidente del Teses, ci comunica questo breve messaggio per tutti i giovani fan:

“Esplorare è meraviglioso, ma è anche molto pericoloso. Nei nostri video vedete luoghi incantevoli, ma spesso i pericoli vengono sminuiti dal risultato finale del video o addirittura non vengono mostrati.
Non per questo non sono presenti. Si tratta di documentari in cui spieghiamo la storia di questi luoghi e raccontiamo ciò che si può ancora leggere, osservandone i resti.
A volte siamo anche divertenti o ironici, ma niente di quello che facciamo va improvvisato.
Ciò non vi impedisce di esplorare, anzi. Ma ci tengo a sottolineare che esistono corsi in cui imparare a riconoscere i pericoli e a ridurre i rischi. Siete giovanissimi e avete tutta la vita davanti, quindi iniziate gradualmente, dalle cose facili e sempre sotto il controllo di un adulto con esperienza. Chiaro?”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...