I sotterranei del castello sforzesco di Milano ed il leggendario passaggio segreto

Il castello di Porta Giovia, conosciuto da tutti come castello sforzesco di Milano, nasconde opere cunicolari e gallerie sotterranee molto interessanti.

Indagate da diversi speleologi già venti anni fa, oggi sono in buona parte rese turistiche e le visite guidate permettono ai curiosi di penetrare nel cuore ipogeo di questa fortezza.

Questo è il video che abbiamo realizzato per mostrare i segreti che il castello cela. Il passaggio segreto, realtà o leggenda?

Di particolare interesse è la strada segreta coperta, che corre nella controscarpa del fossato del castello e che da accesso ad ambienti che si estendono sotto al Parco Sempione.
Avrete sicuramente notato qui ruderi che si trovano all’esterno del fossato e che guardano il parco. Bene, si tratta di ciò che rimane delle due torri laterali, dette della Colubrina e del Piombo, e della Porta del Soccorso, che si trova tra le due.
La particolarità è che sono ancora accessibili dai sotterranei del castello, ovvero esistono delle vie sotterranee dal castello consentono ancora di raggiungere questi resti.

E forse proprio queste gallerie sono state credute dei passaggi segreti. La leggenda più diffusa vorrebbe proprio l’esistenza di un passaggio segreto capace di collegare il castello di Milano con il Santuario di Madonna delle Grazie, famosa per il Cenacolo Vinciano.

Lo stesso Leonardo da Vinci lavorò parecchio tempo per conto di Lodovico Sforza, detto il Moro, alla corte di Milano. Qui si occupò a lungo del sistema difensivo del castello, ma non solo.
Lavorò anche ad un ingegnoso sistema di canalizzazioni sotterranee aventi il compito di ricambiare le acque dei fossati, al fine di impedirne l’impaludamento.

Ed è forse una di queste gallerie dimenticate che ha poi creato il mito del passaggio segreto? La misteriosa via di fuga che avrebbe permesso di scappare dal castello di Milano per raggiungere qualche altro palazzo della città?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...