Teses, la mia creatura

Teses è un progetto nato quasi per gioco nel lontano 1996, quando, tra i tanti temi trattati con l’amico Alessandro Fulci, i nostri discorsi si concentrarono sulla possibile esplorazione di ambienti sotterranei.
Proprio questa attività, all’epoca nemmeno embrionale, ci sembrava potesse unire il fascino dell’avventura alla ricerca storica. Una sorta di sogno che avremmo potuto trasformare nelle nostre vite quotidiane.

E così reclutai alcuni amici, trascorsi ore in biblioteca e giorni ad intervistare gli anziani, raccogliendo leggende e testimonianze.

Teses compie 17 anni, è un’associazione che percepisco come un essere vivente, la mia creatura.
Negli anni sono cambiate tante persone, chi ha condiviso con me il cammino per pochi mesi, chi per alcuni anni. (E qualcuno anche solo per due giorni!)

Teses è stato una ventina di volte in televisione, su numerosi giornali e riviste. Ha ricevuto premi e riconoscimenti. Ha prodotto documentari e tenuto centinaia di conferenze.
Ha allestito mostre fotografiche, esplorato numerosissime località sul territorio italiano.

Cosa ci riserverà il futuro non lo so. Per anni ho inseguito l’utopia di avere una squadra composta da persone motivate quanto me, disposte al medesimo impegno ed al medesimo sacrificio.
Purtroppo non è così, non è possibile che sia così.

Partecipare saltuariamente alle uscite, rinunciare alla formazione di base a causa di altre priorità, non permette la crescita professionale dell’individuo nei numerosi settori che Teses tratta.

Per questa ragione è stata creata Teses Elite, un gruppo di lavoro composto da (rare) persone che denotano una passione superiore alla media. Passione che in breve tempo gli ha fatto acquisire esperienza e ottenere risultati per altri inimmaginabili.

Gente valida, esterna all’associazione Teses, solitamente a capo di altre organizzazioni simili. Un utile sinergia che non può che migliorare il valore totale di chi si impegna costantemente in questi progetti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...