Teses, un acronimo che raggruppa molto di più di un’associazione

Teses: TEam Sperimentale Esplorazione Sotterranei.

Questo è il significato originale, da quando Luigi Bavagnoli e Alessandro Fulci hanno dato vita al progetto nel 1996.

Inizialmente volevamo occuparci esclusivamente di verificare la presenza di tunnel e di gallerie, partendo dalle numerose leggende che sentivamo raccontarci.

Poi tutto quanto è cresciuto rapidamente e abbiamo ampliato il tiro alle cavità artificiali, infine, migliorando la nostra formazione, ci siamo dedicati all’archeologia del sottosuolo.

Ma quello non era ancora il punto di arrivo. La passione che nutriamo verso la storia, verso l’archeologia e la cultura dell’arte, ci ha portato ad includere, tra le nostre priorità, la tutela, la salvaguardia e la valorizzazione di edifici, monumenti e costruzioni lasciati all’abbandono.

Oggi “TESES” non sono solo i “soci fondatori” o i numerosi collaboratori che in modo più o meno puntuale e costante perseguono gli obiettivi dell’associazione.

TESES è chiunque abbia a cuore questi argomenti e che voglia, in qualche modo, favorirne la conoscenza e la conservazione.

TESES sono tutti gli esploratori che condividono passione per la ricerca e la storia. Sono le  persone che documentano, che scrivono, che pubblicano, che fanno conoscere le realtà del loro territorio.

E a tutti loro, va il mio più sincero: GRAZIE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...