TMC: Alla ricerca dei sotterranei del castello di Buronzo (VC)

In seguito all’accordo tra Teses & Città del Riso, i ricercatori capitanati da Luigi Bavagnoli, in compagnia dell’attrice inglese Jane Alexander, hanno iniziato lo studio delle cavità artificiali del castello di Buronzo.
Sono infatti molto diffuse le leggende che narrano sia di passaggi segreti che di trappole e di trabocchetti nascosti nei fantomatici sotterranei del castello di Buronzo.
La più nota di queste descrive profondi pozzi coperti da lastre instabili e dotati di lame affilate sul fondo, per trafiggere l’incauto esploratore che fosse caduto al suo interno.
Le indagini, condotte anche grazie alla moderna tecnologia GPR, hanno evidenziato l’esistenza di una possibile galleria sotterranea che collegherebbe il complesso con una vicina abitazione.
L’obiettivo è quello di ricercare, studiare e comprendere i manufatti nascosti sotto all’edificio vercellese.

Si ringrazia il Comune di Buronzo ed il sindaco Emiliano Giordano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...