Biografia: Gerhard Bersu

Gerhard Bersu, nasce nel 1889 (26 settembre) a Jauer, e fin da giovanissimo si dedica agli scavi archeologici nelle vicinanze di Potsdam, per poi girare l’Europa dove partecipò a numerose altre campagne di scavo accumulando una notevole esperienza, invidiabile anche da colleghi più maturi ed anziani.

La particolarità di Bersu sta nel fatto che la sua carriera venne bruscamente interrotta dai due conflitti mondiali ma egli trovò sempre la forza e la determinazione necessarie per superare le difficoltà e continuare le sue ricerche.
Le conoscenze così accumulate gli servirono per lavorare per l’Ufficio della Protezione dei Monumenti all’inizio della prima guerra mondiale ed in seguito, al termine del conflitto bellico, venne incaricato di seguire l’armistizio tedesco.

Ma il suo più grande apporto all’archeologia avvenne a partire dal 1931 quando venne nominato direttore dell’Istituto Archeologico tedesco, dove aveva iniziato a lavorare sette anni prima, contribuendo a renderlo una delle principali organizzazioni archeologiche a livello mondiale.
A causa della seconda guerra mondiale abbandonò la sua attività nel 1935, rifugiandosi in Gran Bretagna con la moglie Maria.

Grazie alla collaborazione con la società preistorica inglese ebbe modo di iniziare gli scavi a Little Woodbury, allo scoppio della guerra venne però internato sull’isola di Man, dove però gli venne concesso di proseguire il suo lavoro insieme ad altri internati.

Terminata la guerra rimase in Gran Bretagna fino al 1947, avendo ottenuto la cattedra all’Accademia irlandese reale. In seguito tornò in patria riprendendo il suo precedente lavoro, fino a quando andò in pensione, nel 1956.
Si spegne il 19 novembre del ‘64.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...