Quando la fisica non riesce a spiegare i fantasmi

Un titolo così, da me, non ve lo aspettavate.
Eppure ne sono fermamente convinto. Dopo aver ascoltato migliaia di testimonianze e di leggende su fantasmi e spettri, posso asserire che la fisica non è in grado di spiegare tutte le casistiche di avvistamento riportate.

Prima che gli amici del CICAP storcano il naso, mi spiego meglio. Può non essere sufficiente semplicemente perché, a mio avviso, devono essere tenuti in considerazione anche aspetti psicologici, antropologici, culturali ed emotivi, che sovente fanno credere alle persone, pur in buona fede, di aver avvistato cose che in realtà non ci sono.

Osserviamo quindi due casistiche ben differenti:

-Nel primo abbiamo la concreta presenza di fenomeni di natura fisica che però vengono male interpretati.
Ombre, macchie, nebbie, rumori, spostamenti di oggetti, etc…, a cui si attribuiscono erroneamente origini ectoplasmatiche ma che possono essere ricondotti ad avvenimenti razionali.
In questo caso, però, qualche cosa di reale è oggettivamente avvenuto. Questi casi proliferano più facilmente quando gli osservatori sono individui predisposti a credere alla presenza di fantasmi e si trovano in un contesto particolarmente suggestivo, magari sommando la conoscenza di leggende in merito.

-Nel secondo caso, invece, si tratta di scherzi della mente che possono colpire chiunque, trovando terreno più fertile tra le persone più emotive e suggestionabili. Il fenomeno in realtà non esiste nel mondo concreto ma avviene unicamente nella mente di questi testimoni che si convincono di aver assistito a qualche fatto inspiegabile.
In questo caso va contemplata l’emotività dei soggetti in quanto due persone diverse possono reagire in modi opposti ad un medesimo stimolo.
La stessa suggestione fa brutti scherzi ed inganna molte persone, senza che alcunché di fisico si sia palesato realmente. Non si tratta quindi di fenomeni misurabili, replicabili e in qualche modo tangibili.

In questo secondo caso la sola scienza fisica non può trovare riscontro. In realtà esiste un terzo caso, ovvero quando i fantasmi appaiono veramente…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...